rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca San Cesario sul Panaro / Corso Vittorio Veneto, 4

Abbattuti quattro grandi alberi a San Cesario, scatta l'esposto

La denuncia di Piccinini e Zanoli ai Carabinieri forestali dopo l'abbattimento delle piante storiche accanto al circolo Arci di Corso Vittorio Veneto

Quattro alberi maestosi, probabilmente secolari, sono stati abbattuti nella fascia di rispetto del Canal Torbido nei pressi del locale Circolo Arci si San Cesario sul Panaro, in corso Vittorio Veneto.

"Vorremmo capire le ragioni che hanno portato ad eliminare completamente esemplari di tale bellezza, ultime testimonianze di un paesaggio agrario ormai perduto, di una vegetazione cresciuta per oltre un secolo a fianco dell’acqua ed oggi estirpata come se nulla fosse", attaccano i consiglieri comunali Sabina Piccinini (Lista civica Nuovo San Cesario) e Mirco Zanoli (Rinascita Locale).

"La normativa vigente (art. 142 Decreto Legislativo 42/2004 - Codice dei beni culturali) tutela i corsi d'acqua come il Canal Torbido prevedendo fasce di rispetto che dovrebbero essere mantenute integre per una profondità di 150 metri per parte. Non avendo trovato alcun cartello di cantiere, abbiamo deciso di presentare una segnalazione al Sindaco ed alla Forestale di Modena. L’indignazione è davvero grande a fronte della facilità con cui vengono abbattuti alberi unici, monumenti della Natura che non rivedremo mai più".

WhatsApp Image 2022-09-17 at 21.42.20 (1)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattuti quattro grandi alberi a San Cesario, scatta l'esposto

ModenaToday è in caricamento