rotate-mobile
Cronaca Via Fonte D'Abisso

Avvicina negoziante, lo abbraccia e fugge con la catenina d'oro

L'episodio nella giornata di ieri in via Fonte d'Abisso: vittima il titolare di un negozio di biciclette che è stato prima avvicinato e poi derubato da una donna fuggita nelle vie del centro storico

Un ritorno di cui i cittadini modenesi non sentivano la mancanza: la "ladra sensuale" che avvicina le vittima per poi abbracciarle e rubare loro la catenina d'oro di turno. Questa tecnica attuata quasi sempre da malviventi di sesso femminile è stata attuata nella giornata di ieri a danno del titolare di un negozio di biciclette di via Fonte d'Abisso. Entrata nell'esercizio fingendo interesse per uno degli articoli in vendita, una donna ha avvicinato il negoziante per poi abbracciarlo, sfilare la catenina d'oro e uscire in strada facendo perdere le proprie tracce. Una volta accortosi dell'accaduto, la vittima non ha potuto fare altro che allertare la Polizia di Stato che ha subito avviato le indagini del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvicina negoziante, lo abbraccia e fugge con la catenina d'oro

ModenaToday è in caricamento