rotate-mobile
Cronaca Accademia Militare / Piazza Roma

Accademia Militare, giornata di giuramento per gli allievi del 194esimo corso

Gli allievi ufficiali del corso "Coraggio" hanno prestato giuramento alla presenza del ministro della Difesa Giampaolo Di Paola: "Qui in Accademia apprenderete l'arte del Comando, ma ancora più importante, imparerete a diventare donne e uomini veri"

Giornata importante quella vissuta oggi all'Accademia Militare di Modena: al Palazzo Ducale, infatti, hanno giurato gli allievi ufficiali del 194/o corso 'Coraggio' alla presenza del ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, del capo di stato maggiore della Difesa ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, del Capo di stato maggiore dell'Esercito, generale Claudio Graziano, e del Comandante generale dell'Arma dei carabinieri, generale Leonardo Gallitelli. Di Paola ha sottolineato come "qui in Accademia apprenderete l'arte del Comando, ma ancora più importante, imparerete a diventare donne e uomini veri. Tra queste mura intrise di storia verranno riconfermati approfonditi e vissuti quei valori come Onestà, Fiducia, rispetto impegno a dare prima che a chiedere, coscienza dei propri doveri non solo dei diritti. Questi valori sono il fondamento di una Nazione. La nostra Nazione".

"L'atto solenne di oggi - ha rilevato Graziano - rappresenta un altissimo onore e, insieme, un grande onere di cui dovete essere profondamente orgogliosi, ma anche pienamente consapevoli. La parte più gratificante della vostra carriera militare si svolgerà presso i reggimenti e le brigate che costituiscono il centro di gravità e l'autentica ragion d'essere della forza armata. Brigate dell'Esercito destinate ad essere proiettate e impiegate nei teatri operativi di oggi e del futuro, ed è per questo che su tale componente operativa sono state concentrate la maggior parte delle risorse disponibili". Gallitelli ha ricordato "la gratuità del dare, propria di chi porta le stellette", e rivolgendosi agli allievi ha sottolineato: "sarete un riferimento per tutta la comunità nazionale, perché a voi la gente guarda con fiducia, e voi sapete esprimere quella fiducia nel futuro che oggi sembra essersi affievolita".

Per Binelli Mantelli, "i nostri figli sono le frecce che lanciamo verso il futuro. Le Forze Armate investono sui giovani e ai giovani affidano le loro fortune. Le Forze Armate rappresentano un'eccellenza ed un punto di forza dell'intero Paese". Il 194/o corso è dedicato al generale Rosario Aiosa, medaglia d'oro al valor militare, massima espressione del 'coraggio' da cui prende il nome il corso che ha appena giurato. Aiosa ha partecipato alla cerimonia in qualità di 'padrino' del corso. Il 194/o corso è composto da 198 allievi Ufficiali, di cui 24 donne. Tra questi, nove sono gli allievi provenienti da Paesi stranieri: Afghanistan, Giordania, Armenia, Thailandia, Azerbaigian, Niger.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accademia Militare, giornata di giuramento per gli allievi del 194esimo corso

ModenaToday è in caricamento