rotate-mobile
Cronaca Via Cesare Razzaboni

Degrado, accampamento abusivo sotto i piloni del "Cialdini"

Controlli anche stamattina. Presenti nel parcheggio anche camper di famiglie nomadi, poi allontanati dalla Municipale

Da alcuni giorni è nato un piccolo accampamento abusivo alla periferia di Modena. Alcuni senzatetto hanno ricavato degli alloggi di fortuna sotto i piloni del cavalcavia "Cialdini", dal lato di via Razzaboni. Le arcate in cemento -  quelle per intenderci nel parcheggio posto tra la sede Hera e il polo commerciale del cinema Victoria - sono state occupate da giacigli, dove gli sbandati trascorrono le giornate e le notti.

Durante il nostro sopralluogo di questa mattina erano presenti tre persone che dormivano, chi su un materasso, che su giacigli improvvisati. In più, tra le arcate sono state sitemate sedie, tende e persino una bicicletta.

Accampamento abusivo sotto al cavalcavia "Cialdini" - Modena 18/07/2022

La situazione è nota alle forze dell'ordine: proprio questa mattina era presente una pattuglia della Polizia Locale per sincerarsi della situazione. Un controllo svolto in contemporanea alla presenza di un'unità di strada, che ha distribuito generi alimentari e bevande ai presenti. Un servizio abituale, non destinato alla situazione specifica che si è venuta a creare negli ultimi giorni.

In aggiunta, nel parcheggio a pochi metri dai giacigli stamattina stazionavano alcuni camper di famiglie nomadi (una delle quali ci ha intimato di non fotografare i loro mezzi, ndr). Gli agenti della Locale hanno verificato anche questa situazione, che tuttavia appariva piuttosto occasionale e non destinata a creare un insediamento più stabile come già avvenuto in altri parcheggi cittadini negli ultimi mesi. Dopo il confronto con gli agenti, infatti, i camper hanno ripreso la strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado, accampamento abusivo sotto i piloni del "Cialdini"

ModenaToday è in caricamento