Violenta lite lungo i viali, straniero ferito con un coltello

Un uomo è rimasto ferito intorno alle 18, colpito con due fendenti dopo una rissa. Soccorso dal 118 e portato in ospedale, non è in pericolo di vita. La Polizia di Stato avrebbe bloccato due stranieri

Viale Nicola Fabrizi è stato teatro di un episodio di violenza dai contorni ancora non ben definiti, intorno alle 18 di oggi. Tre persone di origine straniera sono rimaste coinvolte nella bagarre, due uomini di colore e un cittadino dell'est Europa. 

Uno degli africani ha riportato due ferite da arma da taglio ed è stato soccorso da un'ambulanza del 118 arrivata in tempi rapidi sul luogo dell'accaduto, proprio di fronte alla filiale della banca Credem. Le condizioni del ferito non sarebbero particolarmente gravi.

La Polizia di Stato è intervenuta immediatamente con tre equipaggi della Volante, su richiesta dei cittadini che hanno notato il parapiglia. Gli altri due stranieri sarebbero stati fermati e accompagnati in Questura, in attesa di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e attribuire le responsabilità. L'auto del cittadino dell'est, parcheggiata lungo il viale nel punto dell'aggressione, è stata perquisita, forse alla ricerca di un'arma: a bordo del mezzo erano presenti evidenti tracce di sangue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento