rotate-mobile
Cronaca Via Sant'Orsola, 52

Un accordo per valorizzare lo spazio giovani di San Filippo Neri

Comune, Provincia, Università, Er.Go e Fondazione San Filippo Neri insieme per promuovere iniziative rivolte ai giovani. L'intesa sottoscritta venerdì 10 luglio

Una collaborazione per promuovere e realizzare iniziative e manifestazioni rivolte ai giovani, studenti universitari e non, con l’obiettivo di favorire una migliore conoscenza delle opportunità esistenti sul territorio modenese utilizzando e valorizzando gli spazi e i servizi del complesso San Filippo Neri. È questo l’intento del protocollo d’intesa sottoscritto, venerdì 10 luglio in Municipio, tra il Comune di Modena, la Provincia, l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Er.Go (Azienda regionale per il diritto agli studi superiori) e Fondazione San Filippo Neri.

Il protocollo in particolare prevede la realizzazione di attività informative e formative anche riguardo a servizi di orientamento, partecipazione a seminari di studio e convegni; produzione e diffusione, prevalentemente on line, di materiale informativo; attivazione di progetti dell’Unione europea; promozione di attività culturali e artistiche. In progetto anche l’organizzazione presso il San Filippo di alcuni eventi già presenti nel programma del centro Europe direct Modena e la possibilità di dare vita a un servizio di affiancamento individuale, una sorta di assistenza allo studio, da parte degli universitari nei confronti degli studenti delle medie e delle superiori.

Coerente con quanto previsto dal protocollo è “SFN Lab” il nuovo spazio aggregativo, di studio e lavoro aperto ai giovani, residenti o di passaggio, sul territorio modenese collocato all’interno del comparto San Filippo Neri, in via Sant’Orsola 52, e inaugurato nei giorni scorsi. “SFN Lab” si propone come centro dove studiare fino a tarda sera, utilizzare liberamente i computer e connettersi usando il wifi, seguire corsi o partecipare ad attività guidate, trovare informazioni utili su lavoro, studio e volontariato, prendere parte a progetti associativi o semplicemente incontrare altri ragazzi e rilassarsi tra una lezione e l’altra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un accordo per valorizzare lo spazio giovani di San Filippo Neri

ModenaToday è in caricamento