rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Fisco: ditta evade sul mattone, recuperati 850mila Euro tra imposte, sanzioni e interessi

L'Agenzia delle Entrate di Modena indaga su una ditta che dichiarava ricavi per circa 7 milioni di euro, una cifra 40 volte l'imponibile di 176mila euro

I ricavi dichiarati erano 40 volte il reddito imponibile. Uno "squilibrio" che ha fatto scattare le indagini dell'Agenzia delle Entrate di Modena nei confronti di una società di costruzioni e portato al recupero in adesione di oltre 850mila euro tra imposte, sanzioni e interessi. Il basso livello di redditività della società - un reddito imponibile pari a 176mila euro a fronte di ricavi dichiarati per oltre 6,7 milioni - e l'enorme scostamento tra i corrispettivi dichiarati e i valori rilevati dall'Osservatorio del mercato immobiliare (Omi), hanno insospettito gli 007 modenesi che - spiega una nota della direzione regionale dell'agenzia - hanno messo sotto la "lente" una serie di compravendite poste in essere nel 2006.

Le indagini effettuate nei confronti dei clienti che avevano contratto un mutuo per l'acquisto della casa hanno evidenziato, infatti, differenze sistematiche tra il prezzo ufficiale dichiarato e quello realmente corrisposto risultante dai contratti preliminari e dalle perizie di stima delle banche. Dalle informazioni acquisite grazie alle banche dati dell'Agenzia delle Entrate e dall'incrocio con le risultanze delle scritture contabili, è stato inoltre possibile appurare una palese sproporzione tra i bassi redditi dichiarati dai soci e la cospicua liquidità affluita nei conti correnti societari mediante continui finanziamenti a titolo personale. I soci, infatti, non avevano fonti di reddito ulteriori rispetto alla partecipazione nella società e, dunque, la loro capacità di finanziamento derivava esclusivamente dalla distribuzione di utili extracontabili che ritornavano "esentasse" nelle disponibilità della società. Il mosaico probatorio ha consentito di accertare maggiori ricavi non contabilizzati per oltre 2 milioni di euro.
(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fisco: ditta evade sul mattone, recuperati 850mila Euro tra imposte, sanzioni e interessi

ModenaToday è in caricamento