rotate-mobile
Cronaca Via Bollitora Interna

Aggredisce a pugni due donne e un carabiniere, arrestato un 65enne

L'episodio in via Bollitora dove stava transitando una pattuglia del Nucleo radiomobile. All'origne della lite ci sarebbero motivi economici. L'uomo processato per direttissima e condannato a 4 mesi di carcere

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Carpi hanno arrestato un 65enne a seguito di un intervento per lite. Mentre la pattuglia era in transito in via Bollitora ha notato quattro persone (tra cui due donne) che litigavano animatamente. I militari si sono fermati e sono scesi per dirimere il litigio. Immediatamente è parso come un uomo, 65enne di Carpi, aveva aggredito due donne (madre e figlia) e il marito di una delle due che si trovavano nel parco adiacente per ragioni di carattere economico: la donna aveva acquistato all’asta l’abitazione del 65enne ma questi non voleva lasciare la casa e aveva minacciato più volte la donna fino ad aggredirla. Quando i carabinieri sono intervenuti per dividere le parti, l’uomo di sorpresa ha ripreso a colpire con pugni la donna ed il carabiniere che si era frapposto tra i due per difenderla. Di fronte a tanta violenza, l’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale ed, in sede di convalida, il Gip lo ha condannato a 4 mesi di carcere da espiare a Sant’Anna. L’uomo ora è detenuto presso la casa circondariale di Modena. Le due donne hanno subito lesioni guaribili rispettivamente in 5 e 7 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce a pugni due donne e un carabiniere, arrestato un 65enne

ModenaToday è in caricamento