Cronaca

Due amiche picchiate da un rapinatore in strada, la Polizia lo arresta

Una modenese di 36 anni è stata aggredita mentre si trovava a passeggiare a Bologna insieme ad un'amica. Entrambe sono state scaraventate a terra da un 40enne in un tentativo di scippo. L'uomo è poi stato rintracciato dalla Volante

E' stato arrestato per tentata rapina aggravata un ferrarese di 40 anni, già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti. Venerdì sera, poco dopo le 23.30 una donna ha allertato il 113 riferendo di aver subito un'aggressione a scopo di rapina, mentre si trovava in strada con un'amica nei pressi del quartiere fieristico di Bologna.

Vittime una piacentina di 35 anni e una modenese di 36: hanno raccontato agli agenti intervenuti sul posto che stavano camminando in via della Liberazione quando sono state raggiunte alle spalle da un uomo che ha tentato di strappare la borsa alla 35enne: lei ha resistito e di tutta risposta è stata gettata a terra e colpita anche al volto, riportando ematomi alle spalle e alle ginocchia.

Quando l'amica è intervenuta per aiutarla, le è stato riservato lo stesso trattamento, anche lei quindi si è ritrovata a terra. A soccorrerle è intervenuto anche un uomo di 39 anni che ha assistito alla scena e ha rincorso il ladro sulla pista ciclabile, perdendolo poi di vista.

Grazie alle descrizioni, il rapinatore è stato rintracciato all'incrocio tra via Stalingrado e via Mascarella, dove è stato ammanettato dopo una breve fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due amiche picchiate da un rapinatore in strada, la Polizia lo arresta

ModenaToday è in caricamento