Cronaca Madonnina / Via Emilia Ovest

Violenza alla fermata del bus, autista Seta aggredito da un passeggero che poi fugge

L'episodio ieri pomeriggio in via Emilia Ovest a seguito di una lite. Condanna da parte dell'azienda del trasporto pubblico

“A nome dell’azienda esprimo la più ferma condanna per l’incivile episodio di minacce ed aggressione fisica che ha coinvolto ieri a Modena un nostro autista, e manifesto altresì la più completa solidarietà per chiunque a vario titolo – autista o verificatore, dipendente di Seta o collaboratore esterno – lavora ogni giorno sui mezzi pubblici in condizioni a volte complicate”.

Vanni Bulgarelli, Presidente di Seta, commenta così l’episodio accaduto ieri poco dopo le 17,30 in via Emilia Ovest a Modena, allorché il conducente di un bus in servizio sulla linea urbana n.9 è stato aggredito prima verbalmente e poi con uno schiaffo che ha provocato alcune escoriazioni da parte di un passeggero in procinto di salire sul mezzo, poi dileguatosi. L’episodio ha comportato anche l’interruzione temporanea del servizio sulla linea in questione.

“Auguro una pronta guarigione al nostro dipendente e desidero ringraziare le Forze dell’Ordine, prontamente intervenute per tentare di bloccare l’aggressore, così come il personale sanitario che ha prestato i primi soccorsi” afferma ancora Bulgarelli. “Confido che l’identità del violento assalitore possa essere prontamente stabilita, sia grazie alle preziose testimonianze dei passeggeri e degli altri testimoni presenti, sia ricorrendo alle immagini digitali registrate dalle telecamere presenti su tutti i mezzi urbani di Modena”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza alla fermata del bus, autista Seta aggredito da un passeggero che poi fugge

ModenaToday è in caricamento