Perde il controllo e aggredisce i dipendenti di due negozi, fermata dalla Polizia

In via Emilia Centro una donna di 48anni fuori di sè ha prima lanciato oggetti all'interno del punto vendita H&M, poi ha aggredito fisicamente la commessa di Calzedonia

Ieri mattina una 48enne di origine marocchina, già nota alle forze dell'ordine, ha perso il controllo di sè senza apparente giustificazione, creando feriti e trambusto in via Emilia Ovest. Intorno alle 13.45 la donna è entrata nel negozio Calzedonia, dove in quel momento si trovava una commessa intenta a rassettare il locale, che era già chiuso al pubblico. La dipendente ha fatto notare che non avrebbe potuto servire la cliente ritardaria e questa, per tutta risposta, ha iniziato a minacciarla in modo pesante, salvo poi aggredirla.

La 48enen si è scagliata contro la malcapitata ragazza, una 25enne, graffiandola e strappandole i capelli. Fortunatamente la scena è stata notata dall'addetto di una ditta di consegne che stava transitando in quel momento, il quale è intervenuto per separare le due donne. Sul posto è arrivata la polizia, insieme con il 118. La giovane ferita p stata portata al Pronto Soccorso in ambulanza, mentre un secondo mezzo si è preso cura della signora, la quale è stata accompagnata presso il reparto di Diagnosi e Cura, dove per altro era giò conosciuta per problemi analoghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della Volante hanno poi proceduto a denunciare la straniera per minacce e lesioni personali, scoprendo però che circa un'ora prima la stessa 48enne si era resa protagonista di una scena simile. Era accaduto presso lo store di H&M, ad una cinquantina di metri di distanza, dove senza motivo aveva iniziato a urlare e a lanciare oggetti colpendo anche un addetto alla sicurezza del negozio. In quella circostanza una cliente, sfiorata da un oggetto e spaventata, aveva anche accusato un malore, facendo intervenire il 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento