rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca San Felice sul Panaro

S. Felice: aggressione tra minori, gli rompe una bottiglia in testa

A San Felice una comune storia di dissapori sentimentali si conclude con un gesto violento: un 15enne colpisce con una bottiglia di birra il "rivale" di 16 anni e lo spedisce al Pronto Soccorso con prognosi di 10 giorni

La quiete della domenica sanfeliciana è stata interrotta ieri da un episodio violento che ha visto protagonisti due minorenni, uno dei quali finito all'ospedale a seguito di gravi lesioni. La scena si è svolta al Cacao Bar di San Felice sul Panaro, abitualmente frequentato da ragazzi: ieri però un ragazzo di 15 anni ha consumato una sua piccola vendetta, colpendo violentemente al volto un conoscente. La vittima, un 16enne, era infatti seduto ad un tavolo del locale quando è stato improvvisamente raggiunto al viso da un colpo sferrato con una bottiglia di birra. 

Questi, uscendo dal locale con il volto coperto di sangue, ha provato a divincolarsi da una successiva aggressione, mentre l'altro ragazzino continuava a minacciarlo prima di essere fermato a forza dai presenti. Il 16 è stato accompagnato d'urgenza al Pronto Soccorso, per essere medicato. Pare che il motivo all'origine della violenza sia dettato da ragioni sentimentali, incentrate attorno ad una ragazza di 14 anni, anch'ella presente nel bar proprio in compagnia del 16enne: l'ipotesi più probabile è proprio quella di una rivalsa nei confronti del nuovo “fidanzatino”, dato che l'aggressore era legato alla ragazza fino a qualche settimana fa.

I sanitari hanno medicato il ragazzo ferito, applicando diversi punti di sutura alla ferita alla tempia e all'arco ciliare, con una prognosi iniziale di dieci giorni. Da parte loro, i genitori della giovane vittima hanno deciso di intraprendere ogni azione, penale e civile, nei confronti del minore responsabile e dei suoi genitori, ritenendo gravissimo il fatto che un problema personale di lieve entità sia stato risolto con la violenza fisica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S. Felice: aggressione tra minori, gli rompe una bottiglia in testa

ModenaToday è in caricamento