Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Crocetta / Viale Antonio Gramsci

Lite fra giovani, il padre insegue il rivale del figlio e lo picchia

Sull'episodio avvenuto ieri sera in viale Gramsci stanno facendo luce i carabinieri: leggermente ferito un giovane straniero

Un episodio violento ha avuto luogo ieri sera in viale Gramsci a Modena, in particolare presso uno dei negozi etnici che si trovano lungo il viale e che da tempo sono al centro di polemiche e fatti di cronaca. La vicenda è stata ricostruita dai Carabinieri, che tuttavia stanno ancora facendo luce sulle motivazioni dei fatti e sulla loro dinamica, con l'obiettivo di attribuire le corrette responsabilità alle persone coinvolte.

Secondo la prima ricostruzione tutto sarebbe nato a seguito della lite fra due giovani, un italiano e un ghanese. In seguito sarebbe intervenuto il padre del ragazzo italiano, che avrebbe inseguito il ghanese che nel frattempo si era rifugiato all'interno del negozio. Il genitore, furioso, ha sfondato la porta dell'esercizio commerciale e ha raggiunto il giovane, aggredendolo fisicamente Il ghanese ha riportato lievi ferite al braccio, ma ha rifiutato le cure mediche.

Secondo quanto portato dai residenti che hanno assistito all'accaduto, tutto sarebbe nato a seguito di una molestia da parte dello straniero nei confronti di ua 16enne: il fidanzato della ragazza sarebbe quindi intervenuto per difenderla, scontrandosi con il ghanese e ricevendo due pugni. A quel punto il padre del giovane sarebbe sceso in strada inseguendo lo straniero.

Sul posto è intervenuta la gazzella dell'Arma e sono state identificate e sentite le parti in causa, tra cui la stessa ragazza che ha sporto denuncia per le molestie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite fra giovani, il padre insegue il rivale del figlio e lo picchia

ModenaToday è in caricamento