rotate-mobile
Cronaca Campus Universitario / Via Giuseppe Campi

Aggressione al Pronto Soccorso, 4 persone ferite da un giovane fuori controllo

L’AOU di Modena ringrazia gli operatori sanitari, la vigilanza e le forze dell’ordine per aver gestito la situazione, verificatasi nel tardo pomeriggio di ieri al Policlinico

In quattro hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, una giovane accompagnatrice contusa – prognosi di pochi giorni - un’infermiera strattonata per i capelli – che ha riportato una distorsione cervicale con prognosi di sette giorni – un’operatrice socio sanitaria, che ha avuto contusioni multiple e un problema al ginocchio con una prognosi di 21 giorni, e una guardia giurata che ha riportato una contusione alla spalla con prognosi sempre di 21 giorni. 

E' il bilancio dell'aggressione che si è verificata ieri intorno alle 19.45 al Pronto Soccorso del Policlinico, per mano di un 24enne straniero senza fissa dimora, che pochi minuti prima si era presentato presso la struttura. Il giovane ha perso le staffe, per motivi non chiari e se l'è presa con i alcuni pazienti in attesa e dei loro famigliari.

Sono prontamente intervenuti i sanitari e le guardie giurate che sono presenti al Pronto Soccorso per bloccarlo. Il giovane si è poi divincolato e ha tentato di impedire agli operatori del triage di chiamare la Polizia, spingendo a terra una guardia, che ha battuto il ginocchio contro lo stipite, strattonando per i capelli l’infermiera e buttando a terra l’operatrice socio sanitaria.  È stato di nuovo immobilizzato in attesa dell’arrivo della Volante che ha proceduto al fermo. 

L’Azienda desidera anzitutto ringraziare tutti gli operatori del Pronto Soccorso e della Vigilanza che hanno gestito la situazione con professionalità spirito di sacrificio tutelando anche in questo caso i cittadini presenti  – ha precisato il Direttore generale Claudio Vagnini – Ringrazia anche le forze dell’ordine per il pronto intervento. La collaborazione tra forze dell’ordine, Aziende sanitarie e cittadini è fondamentale per contenere episodi di questo genere e assicurare che il personale dell’emergenza-urgenza possa operare con la tranquillità necessaria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione al Pronto Soccorso, 4 persone ferite da un giovane fuori controllo

ModenaToday è in caricamento