Rissa fra stranieri sul Gigetto, 43enne fertito al volto con una lametta

Un cittadino nigeriano si è scontrato con un ghanese sul convoglio Modena-Sassuolo. All'origine della lite un debito, forse per motivi di droga. Aggressore denunciato dai Carabinieri 

Quella di martedì scorso è stata un'altra mattinata difficile sul Gigetto, partito da Modena in direzione del distretto ceramico. Non per i ritardi o le precarie condizioni dei mezzi che contraddistinguono la linea ferroviaria, bensì per un episodio violento che ha coinvolto due cittadini africani. All'altezza di Formigine, infatti, a bordo del treno si è verificata un'aggressione da parte di un 45enne nigeriano ai danni di un conoscente, un 43enne ghanese incontrato per puro caso nello stesso vagone.

Il nigeriano vantava infatti un credito in denaro – forse per motivi legati allo spaccio di stupefacenti – e dopo un'aggressione verbale è passato ai fatti, scagliandosi contro il rivale con una lametta da barba. Una scena forte, che ha visto il ghanese ricevere un profondo taglio al volto e accasciarsi a terra sanguinante sotto gli occhi attoniti di alcuni passeggeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ferito è stato medicato al Pronto Soccorso di Baggiovara e dimesso con una prognosi di 15 giorni, mentre la palla è passata ai Carabinieri. I militari, dopo aver ricostruito l'accaduto, sono riusciti a rintracciare e denunciare l'aggressore. Il nigeriano è infatti stato deferito a piede libero: l'accusa è di lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

  • A Modena 100 nuovi contagi. Decedute due anziane in città

  • Contagio, 79 casi nel modenese. Deceduti un 86enne e un 77enne

  • Neonatologia, sette operatori e un neonato positivi nel reparto del Policlinico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento