rotate-mobile
Cronaca

Aggressioni ad autisti e controllori Seta, vertice con il Prefetto

Nel solo mese di gennaio dieci episodi violenti ai bordo degli autobus locali. Maggior impegno per la vigilanza insieme alle forze di Polizia

Allarme aggressioni sui bus di Modena. Il prefetto e le forze dell'ordine, riuniti questa mattina insieme coi sindacati nell'ente del governo di viale Martiri, promettono piu' azioni integrate contro gli atti violenti a danno di autisti e controllori, recentemente finiti loro malgrado anche al Pronto soccorso. Sono in arrivo quindi maggiori controlli, mentre il sistema di videocamere verra' potenziato nel servizio extraurbano. 

"Nel solo mese di gennaio si sono verificati almeno 10 episodi, ma numerose aggressioni si sono verificate anche nei mesi precedenti", ricordano le sigle di categoria dei sindacati confederali, e non, in una nota congiunta dopo la riunione in prefettura.

L'idea di un coordinamento anti-aggressioni "da subito" del prefetto Michele Di Bari e' stata condivisa dai sindacati. Anche il questore Oreste Capocasa ha assunto "impegni precisi" per azioni da coordinare insieme a Seta e alle altre forze dell'ordine. (DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressioni ad autisti e controllori Seta, vertice con il Prefetto

ModenaToday è in caricamento