rotate-mobile
Cronaca Carlo Sigonio / Viale Buon Pastore, 187

Hera pianta i primi 500 alberi “nati” dalle bollette elettroniche

L’operazione ‘Elimina la bolletta, regala un albero alla tua città’, avviata dal Gruppo Hera ha raccolto oltre 44.000 adesioni. I primi 500 alberi nei 17 Comuni più virtuosi: a Modena si inizia dal parco di via Buon Pastore

Hera dà il via alla piantumazione dei primi alberi, nell’ambito del progetto ‘Elimina la bolletta, regala un albero alla tua città’, che prevede la donazione di un albero ogni 50 nuove adesioni alla bolletta on-line. Il progetto iniziato ad ottobre 2012 ha portato finora alla conversione di 44mila utenti alle bollette elettroniche, permettendo di risparmiare tonnellate di carta.  La graduatoria dei comuni più virtuosi, tra quelli che hanno accettato la partnership proposta nel 2012 da Hera, è stata stilata alla fine dello scorso marzo e sono stati identificati i 17 Comuni, tra cui Modena, in cui mettere a dimora i primi 500 alberi. L’area verde in cui collocarli è stata scelta insieme all’amministrazione comunale.

Ne capoluogo è iniziata ieri a Modena la collocazione di 35 nuove piante nel parco Buon Pastore: un’area pubblica di 1,3 ettari, molto frequentata, non lontana dal centro storico. L’intervento prevede il miglioramento del parco esistente con sostituzioni e integrazioni arboree. Con i 35 nuovi alberi il Comune intende aumentare l’ombreggiatura e migliorare l’aspetto estetico e la fruizione del parco stesso. I lavori si concluderanno, tempo permettendo, in 4 giorni.

L’operazione del Gruppo Hera per migliorare l’ambiente urbano e contribuire alla riduzione del consumo di carta ha come obiettivo il raggiungimento di 100.000 adesioni alla bolletta elettronica entro il 2016. In totale questa iniziativa consentirà di mettere a dimora 2.000 nuovi alberi. I clienti Hera che, al 31 ottobre, hanno deciso di rinunciare alla bolletta cartacea passando a quella elettronica sono 44.507. Grazie a loro si potranno risparmiare 1.052.145 tonnellate di carta all’anno, evitando l’immissione in aria di 20 tonnellate di anidride carbonica.

Hera ha predisposto il canale web in cui trovare la descrizione dell’iniziativa, le informazioni sugli interventi previsti, gli obiettivi raggiunti e raggiungibili, con i benefici ambientali conseguenti in termini di CO2 evitata e carta risparmiata. Sul canale è inoltre presente un accesso rapido alla sottoscrizione della bolletta on-line, per facilitare il cliente nel passaggio alla digitalizzazione della bolletta. È anche possibile compilare un form per avere informazioni sul progetto o inviare segnalazioni.

Anche tre aziende di Modena aderiscono all’iniziativa; IFI Consulting srl, cooperativa La Lumaca e Assiteca-BSA srl, che con Hera partecipano ai lavori del Club delle Imprese Modenesi per la Responsabilità Sociale d’Impresa, hanno infatti sottoscritto un protocollo d’intesa in virtù del quale si sono impegnate a promuovere l’operazione “Elimina la bolletta, regala un albero alla tua città” attraverso i loro canali di comunicazione, in particolare verso i propri dipendenti. Anche l’associazione di consumatori Democrazia dal Basso è divenuta partner del progetto e lo sostiene promuovendolo attivamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hera pianta i primi 500 alberi “nati” dalle bollette elettroniche

ModenaToday è in caricamento