rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca San Felice sul Panaro

Nubifragio sulla Bassa, allagamenti a Finale e San Felice

Rete fognaria in tilt per la troppa pioggia: case e seminterati di alcune zone di Finale Emilia e San Felice sul Panaro sono finite sott'acqua stamane. Nessun ferito. Vigili del Fuoco e ProCiv in azione

Il maltempo che ha ormai indelebilmente marchiato questa stagione estiva ha generato un pessimo ponte di Ferragosto nella Bassa. Tra le ore 9 e le ore 10 di questa mattina, infatti, un violento nubifragio si è abbattuto sulle zone di San Felice, Mirandola e Fiale Emilia, causando danni inaspettati.

La grande quantità d'acqua caduta in poco tempo ha fatto sì che il sistema fognario non riuscisse a smaltire correttamente il flusso, così che ha invaso rapidamente le strade. A San Felice e a Finale sono stati segnalati i danni maggiori, con allagamenti che hanno riguardato i seminterrati, le cantine, i garages e anche i primi piabi di alcune abitazioni. Si è reso perciò necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, che hanno utilizzato pompe idrauliche per svuotare gli edifici allagati.

Dopo poche ore di lavoro la situazione è rientrata alla normalità e l'acqua ha pian piano lasciato i centri abitati, ingrossando i canali e gli scoli fognari. La Prefettura di Modena non segnala episodi di particolare gravità, né tantomeno persone rimaste ferite o in difficoltà a causa degli allagamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio sulla Bassa, allagamenti a Finale e San Felice

ModenaToday è in caricamento