rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca San Faustino / Strada degli Schiocchi, 42

Via degli Schiocchi: falso allarme bomba per Federfarma

Una busta inviata da Tel Aviv ha insospettito un'impiegata che ha allertato i Carabinieri. Intervenuti sul posto, gli artificieri hanno constatato come all'interno del pacchetto ci fosse della bigiotteria

Una busta sospetta proveniente da Tel Aviv, Israele, con all'interno qualcosa di resistente: l'inusuale missiva ha insospettito un'impiegata che non ha esitato a chiamare i Carabinieri. È successo stamattina in via degli Schiocchi presso la sede modenese di Federfarma al civico 42. I militari sono giunti sul posto e hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona transennando la strada e chiudendo la circolazione per consentire l'intervento degli artificieri: questi ultimi hanno trasportato il reperto al Parco Ferrari, per aprire la busta accertando, fortunatamente, l'assenza di materiale esplosivo e la presenza invece di articoli di bigiotteria. La busta, di quelle gialle imbottite per attutire gli urti, aveva un mittente ritenuto "strano" e alcuni timbri, uno dei quali rimandava per l'appunto alla capitale isreaeliana. L'allarme è definitivamente rientrato intorno alle 18:30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via degli Schiocchi: falso allarme bomba per Federfarma

ModenaToday è in caricamento