rotate-mobile
Cronaca San Prospero

Finti volontari Croce Blu, allarme truffe a San Prospero e dintorni

Presunti volontari dell'associazione stanno telefonando e presentandosi porta-a-porta per chiedere donazioni in denaro. Si tratta di truffatori contro i quali la stessa Croce Blu mette in guardia

“A seguito di numerose comunicazioni di cittadini e volontari riguardanti presunte richieste di 'donazione' arrivate sia telefonicamente che porta a porta agli abitanti di San Prospero e frazioni a nome della nostra Associazione, informiamo che la Croce Blu di San Prospero è assolutamente estranea a queste richieste, non ha autorizzato nessun volontario o persona a richiedere donazioni per nessun progetto in essere”.

E' la stessa associazione di San Prospero a mettere in guardia i propri concittadini su quanto sta accadendo. Come sempre più spesso accade, i truffatori si muovono cercando obbiettivi più “sensibili” come le persone anziane o visitando le case più isolate in campagna.

Di fronte a sospetti fondati è sempre bene rispedire al mittente queste persone che si presentano sotto una falsa identità e contattare le forze dell'ordine in modo tempestivo ai numeri di mergenza. Anche la Croce Blu sta raccoglendo informazioni su questi episodi e invita i cittadini a continuare a segnalare questi episodi fraudolenti al numero 059/906332 o via mail a info@croceblusanprospero.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finti volontari Croce Blu, allarme truffe a San Prospero e dintorni

ModenaToday è in caricamento