rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Maltempo: allerta meteo della Protezione Civile su tutto l'Appennino

Probabile innalzamento del livello dei bacini del Secchia e del Panaro: scattata ieri mattina alle 8, lo stato di allerta durerà 36 ore, fino all'esaurimento delle precipitazioni su tutta la parte occidentale dell'Emilia Romagna

L'Emilia Romagna è stata investita da un'importante ondata di maltempo e l'Appennino modenese non fa eccezione, tanto che ieri mattina la Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo dalla durata di 36 ore: pioggia continua sulla parte occidentale della Regione con particolare attenzione sui bacini del Secchia e del Panaro, anche se avranno un'intensità minore rispetto a quelle sull'area piacentina e parmigiana. "Le precipitazioni saranno in graduale estensione a tutto il resto del territorio nel corso della giornata di martedì 25 e della mattina di mercoledì 26 ottobre 2011 - recita il testo dell'allerta diffusa dalla Protezione Civile - Non si escludono isolati fenomeni temporaleschi anche sulle aree di
pianura.
Esaurimento dei fenomeni a partire dal pomeriggio di mercoledì". Rimane alto il pericolo di allagamenti: "La pioggia prevista potrà determinare incrementi dei livelli idrometrici sia nei corsi d'acqua montani che nei tratti vallivi dei principali fiumi - continua il testo - Potranno verificarsi fenomeni di piena nei corsi d’acqua non arginati con possibilità di modesti danni alle attività agricole prossimali al corso d’acqua, ad eventuali cantieri di lavoro presenti lungo le sponde, alle opere di contenimento, regimazione e attraversamento. Potranno verificarsi locali fenomeni di erosione superficiale e limitate interruzioni della viabilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: allerta meteo della Protezione Civile su tutto l'Appennino

ModenaToday è in caricamento