rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Bastiglia

Esondazione Secchia, Bastiglia finisce sott'acqua

L'acqua raggiunge il centro del paese mentre i volontari lavorano da stamattina per creare sbarramenti e mettere al sicuro il centro abitato ed i suoi residenti. Alle ore 15 raggiunto mezzo metro d'acqua, con punte di due metri

Il paese di Bastiglia è il maggiore centro abitato interessato dall'esondazione del fiume Secchia, che stamattina si è riversato lungo il Canaletto in corrispondenza di San Matteo, allagando, oltre alla frazione di Modena, una vasta porzione di campi e case rurali. Una porzione di Bastiglia è già finita sott'acqua, come ci viene riferito da un volontario della Protezione Civile e come testimoniato dalle foto pubblicate dai bastigliesi sui social network (vedi sotto). Si tratta dell'area intorno a via Aldo Moro, tra il Canaletto e il centro del paese.

L'acqua avanza però inarrestabile e molte aree urbane sono già raggiunte da un livello di 30-40 centimetri, che cresce velocemente fino quasi a un metro o due nei punti di depressione o più prossimi all'argine. Le arginature intorno ai Campi di San Clemente, sembrano tuttavia reggere, ma la preoccupazione è molto alta, anche perchè la pioggia è tornata a cadere copiosa e la piena non è ancora passata.

Già da questa mattina i volontari – non solo locali, ma già raggiunti dalle vicine province emiliane - sono al lavoro per mettere in sicurezza alcune zone: dal momento che si aspetta un'ondata proveniente proprio dal Canaletto, è stato creato uno sbarramento con sacchi di sabbia, poco oltre la chiesa parrocchiale, per mettere al sicuro le scuole. Proprio nel complesso scolastico è stato allestito un centro di prima accoglienza per gli sfollati, costretti ad abbandonare le case alluvionate.

Esondazione Secchia, allagamenti a Bastiglia

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esondazione Secchia, Bastiglia finisce sott'acqua

ModenaToday è in caricamento