rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Alluvione a Genova: lunedì il rientro dei sei volontari della Municipale

Tornano a Modena gli operatori che per una settimana hanno lavorato nel capoluogo ligure. Ospitati negli spogliatoi della Sampdoria, hanno svolto turni di dieci ore, anche serali e notturni, di supporto ai colleghi genovesi

 

Rientreranno a Modena lunedì 14 novembre i cinque agenti e il commissario della Polizia municipale di Modena che da circa una settimana sono a Genova con due auto di servizio per svolgere attività di supporto ai colleghi della città ligure colpita dal nubifragio. I modenesi, ospitati nello stadio di Marassi dentro gli spogliatoi della Sampdoria, sono stati impegnati in turni di dieci ore, anche serali e notturni, partecipando al presidio della zona più colpita dall'esondazione, quella di via Ferragiano.

VOLONTARI - I sei operatori fanno parte di un gruppo di venti volontari della Municipale che si erano resi disponibili ad alternarsi fino a fine novembre, in turni di una settimana, per sostenere la Polizia locale genovese nel far fronte alle necessità provocate dall'alluvione. "Non sarà necessario sostituire i nostri operatori o prevedere altri turni - spiega il comandante Franco Chiari, che ieri si è personalmente recato nel capoluogo ligure - perché il comando di Genova mi ha comunicato che l'emergenza si è notevolmente ridotta e questa è senz'altro una buona notizia. Il lavoro dei nostri agenti - prosegue Chiari - è stato elogiato dai colleghi e dai cittadini genovesi. Il nostro contingente di volontari sarà l'ultimo, tra quelli delle città che hanno offerto collaborazione, a lasciare il capoluogo ligure".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione a Genova: lunedì il rientro dei sei volontari della Municipale

ModenaToday è in caricamento