Alluvione Modena, auto: sospesi i pagamenti dei bolli auto

Il provvedimento è entrato a far parte del pacchetto dei provvedimenti governativi, a più ampio raggio, che prevedono lo slittamento delle scadenze previste per le imposte

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

L’ ACI Italia ha comunicato il 31 gennaio scorso che l’intervento dell’ACI Modena a favore degli automobilisti che abitano o hanno sede operativa nei Comuni alluvionati della nostra provincia presso le sedi competenti, è stato positivamente accolto: la sospensione del pagamento del “bollo auto” è entrato a far parte del pacchetto dei provvedimenti governativi, a più ampio raggio, che prevedono lo slittamento delle scadenze previste per le imposte. I “bolli auto” che hanno le scadenze previste dallo scorso 17 gennaio al 31 luglio 2014, possono essere pagati nel mese d’ Agosto 2014 senza che vengano applicate sanzioni ed interessi. Sono interessati gli automobilisti residenti nei comuni di: Bastiglia, Bomporto, San Prospero, Camposanto, Finale Emilia, Medolla e San Felice sul Panaro, peraltro già colpiti dal sisma nel maggio del 2012.

Torna su
ModenaToday è in caricamento