rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Via Canaletto

Alluvione Modena, Canaletto: riapertura nel fine settimana?

Tecnici Anas all'opera nell'area di S.Matteo di Modena dove la statale è chiusa, da domenica 19 gennaio, a causa dell'inondazione provocata dal crollo dell'argine del Secchia

Proseguono regolarmente i lavori di Anas nell'area di S.Matteo di Modena dove la statale è chiusa, da domenica 19 gennaio, a causa dell'inondazione provocata dal crollo dell'argine del Secchia: l'obiettivo è riaprire la strada statale 12 Canaletto entro il fine settimana.?

Attualmente si sta completando il rifacimento di un tratto di circa 60 metri che è stato completamente rimosso al fine di favorire il deflusso delle acque; a buon punto anche i lavori di sistemazione delle banchine laterali, danneggiate dalla corrente in diversi punti in un tratto di circa un chilometro e mezzo. Se le condizioni meteo lo permetteranno si punta a riaprire, appunto, entro il prossimo fine settimana.

In attesa della riapertura, il traffico - esclusi i mezzi pesanti superiori ai 35 quintali - percorre il tratto della strada statale tra Bastiglia fino a via Munarola, riaperto nei giorni scorsi, per essere deviato per AlbaretoLa strada è percorribile nei due sensi di marcia ma solo da autovetture, furgoni e dai mezzi di soccorso. I controlli sono effettuati dalla Polizia municipale di Modena, da quella dell'Unione Comuni del Sorbara, dalla Polizia provinciale e da volontari della Protezione civile. Resta chiuso anche il ponte dell'Uccellino a Modena a causa delle operazioni di cantiere. La rete delle strade provinciali ora è tutta percorribile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione Modena, Canaletto: riapertura nel fine settimana?

ModenaToday è in caricamento