rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Alluvione Modena, lavori sull'argine: installate altre palancole

Nella giornata di sabato 25 gennaio sono state posate nuove palancole di rinforzo della barriera realizzata da Aipo per chiudere la falla nell'argine dalla quale sarebbero usciti quasi 14 milioni di metri cubi d'acqua

Proseguono i lavori sull'argine del Secchia a S.Matteo. Nella giornata di sabato 25 gennaio sono state posate nuove palancole di rinforzo della barriera realizzata da Aipo per chiudere la falla nell'argine dalla quale, nei giorni di domenica 19 e lunedì 20 gennaio, sono usciti, in base alle stime di Aipo, quasi 14 milioni di metri cubi di acqua.

Per chiudere la falla sono stati impiegati dieci mila metri cubi di pietrame e cinque mila metri cubi di terra, mentre il fronte delle palancole, una volta terminato, sarà lungo oltre 60 metri. Per quanto riguarda i mezzi sono stati impiegati su due cantieri tre dumper, due pale cingolate, cinque scavatori, e un costante flusso di mezzi pesanti per fornire il pietrame di varie pezzature, oltre a materiale inerte granulare per stabilizzare le piste realizzare sull'argine, al fine di consentire ai mezzi di operare e per il consolidamento della barriere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione Modena, lavori sull'argine: installate altre palancole

ModenaToday è in caricamento