rotate-mobile
Cronaca

Tv, un pensiero agli emiliani terremotati dall’aspirante velina

La modenese Aneta Camellini ha preso parte alla popolare trasmissione tv Veline: nel suo intervento ha ricordato i terremotati dell'Emilia ringraziando i volontari della Protezione Civile

Il sisma che ha colpito l’Emilia, ormai lo sappiamo, ha occupato per giorni le prime pagine dei giornali, gli speciali dei telegiornali e le lunghe discussioni dei talk show: adesso che per fortuna il terremoto ci ha dato qualche giorno di tregua un pensiero agli emiliani arriva da una trasmissione che non ci saremmo aspettati, il programma Veline condotto da Ezio Greggio, in onda ogni sera su Canale 5. Una ventiduenne modenese, Aneta Camellini, è infatti stata protagonista della puntata del 12 giugno scorso, registrata a Ostuni.

RINGRAZIAMENTO - La bellissima Aneta, di professione progettista design ceramico, prima di esibirsi in un originale spettacolo di magia, ha infatti ricordato la sua città e le popolazioni colpite dai violenti sismi, dedicando un ringraziamento particolare alla Protezione Civile che tanto ha fatto per aiutare gli sfollati e i paesi della Bassa modenese ed emiliana. Un’occasione di riflessione in un programma per natura leggero, durante il quale lo stesso Ezio Greggio ha espresso la speranza di portare un po’ di conforto e allegria ai terremotati nostri concittadini.

RIPESCAGGIO - Aneta non è riuscita a vincere, ma noi le auguriamo un ripescaggio che le consenta l’accesso alle fasi finali, anche solo per aver lasciato un po’ di spazio che poteva dedicare a se stessa a una causa più grande e importante.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tv, un pensiero agli emiliani terremotati dall’aspirante velina

ModenaToday è in caricamento