Il Vescovo Lanfranchi sbarca su Facebook? No, profilo falso

Aperta due settimane fa una pagina dedicata al "cabarettista" Antonio Lanfranchi: qualcuno era già caduto nello scherzo pensando a uno sbarco del Vescovo sul social network più popolare del web

La pagina su Facebook del "cabarettista" Antonio Lanfranchi

Sul social network della grande F, qualche buontempone ha deciso di prendersi gioco del Vescovo di Modena: due settimane fa, infatti, è comparsa una pagina dedicata al "cabarettista", così recita la presentazione, Antonio Lanfranchi, ritratto di tutto punto con un'immagine ufficiale reperibile sul sito internet della Curia modenese. La pagina ha raccolto solamente due "Mi piace", ma qualcuno era già caduto nello scherzo scambiando la pagina per un profilo "real". Una volta messe al corrente della questione, i messaggi di saluto dell'utenza verso il "vescovo-cabarettista" sono stati cancellati dagli autori. Per ora, l'Arcivescovado si è limitato a segnalare la pagina agli amministratori di Facebook e pare non ci sia l'intenzione di procede a una denuncia per sostituzione di persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento