Cronaca Via Roma

Malore in casa, anziano salvato dopo tre giorni

Irruzione di forze dell'ordine e soccorritori in un'abitazione di via Roma a Carpi, dove un 80enne è stato trovato riverso sul pavimento, con i fornelli accesi da molte ore

Da circa tre giorni non si avevano più notizie di lui, così un conoscente ha giustamente pensato di avvertire le forze dell'ordine. Una scelta quantomai azzeccata, dal momento che l'80enne carpigiano irreperibile era in realtà stato vittima di un malore, verosimilmente un ictus. Nella serata di ieri i Carabinieri di Carpi, insieme ai Vigili del Fuoco, hanno fatto irruzione nell'abitazione di via Roma, a Migliarina, in cui l'uomo vive solo e lo hanno trovato riverso sul pavimento.

L'anziano era probabilmente stato colto dal malore mentre stava cucinando, in quanto i fornelli della stufa erano ancora accesi all'arrivo dei soccorritori. I sanitari del 118 si sono quindi presi cura dell'80enne e lo hanno trasferito all'Ospedale Ramazzini, dive è tuttora ricoverato. Le sue condizioni sono in miglioramento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in casa, anziano salvato dopo tre giorni

ModenaToday è in caricamento