rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Brunetta: "Sassuolo esempio di buona amministrazione da imitare"

Oggi a Roma il Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta ha presentato, insieme al Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, le 'App' prendendo ad esempio la App Sassuolo - Turismo. Presente anche il sindaco Luca Caselli

Il Comune di Sassuolo è stato preso come esempio di buona amministrazione da imitare da parte del Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta. E' successo questa mattina a Roma nel corso della conferenza stampa in cui il Ministro Brunetta ed il Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla hanno presentato alla stampa le due nuove 'App' dei due Ministeri. Si tratta di Applicazioni 'Open Data' realizzate per avvicinare sempre di più i cittadini all’ente pubblico e, nel caso del Ministro Brambilla, alle bellezze storico, artistiche e turistiche del nostro territorio. Presenti alla conferenza stampa, oltre ai due Ministri e ad alcuni rappresentanti degli Enti locali, tra cui il Sindaco Luca Caselli, anche i funzionari di Inps, Inpdap, Inail e Istat.


E' stato inoltre presentato un concorso destinato a premiare la migliore 'App' pubblica italiana, invitando tutti i Comuni, le Province e le Regioni italiane a prendere esempio da comuni, come quello di Sassuolo che hanno anticipato i tempi mettendo già in rete le proprie 'App', a tutti gli effetti operative. Come si ricorderà il Comune di Sassuolo, la scorsa settimana, ha presentato la App Sassuolo – Turismo, che coniuga le indicazioni date tanto dal Ministro Brunetta quanto dal Ministro Brambilla, perché in un’unica applicazione è in grado di offrire sia i principali punti di riferimento, come le farmacie o le sedi comunali con relativi recapiti, sia i luoghi d’interesse storico – artistico ed enogastronomico presenti sul nostro territorio come il palazzo Ducale, le terme di Salvarola o l’Acetaia comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brunetta: "Sassuolo esempio di buona amministrazione da imitare"

ModenaToday è in caricamento