Apre un centro di supporto alle famiglie per Nonantola, Bomporto, Ravarino e Bastiglia

Apre il Centro dedicato alle famiglie dell'Unione del Sorbara, un nuovo servizio territoriale rivolto ai cittadini di Bastiglia, Bomporto, Nonantola e Ravarino a supporto dei nuclei familiari

Apre il Centro dedicato alle famiglie dell'Unione del Sorbara, un nuovo servizio territoriale rivolto ai cittadini di Bastiglia, Bomporto, Nonantola e Ravarino a supporto dei nuclei familiari, dall'avvio del rapporto di coppia fino alla nascita e crescita dei figli. Le due sedi del servizio sono situate a Sorbara di Bomporto e a Nonantola e saranno inaugurate sabato 16 aprile, alle ore 9 a Nonantola, e alle ore 11 a Sorbara.

L'OBIETTIVO. L'obiettivo del servizio, spiega Alberto Borghi, sindaco di Bomporto e assessore al Bilancio dell'Unione, è quello di "Prendersi cura delle diverse problematiche che si stabiliscono all’interno del nucleo familiare e tra il nucleo e il contesto in cui è inserito, per garantire un supporto soprattutto in occasione di eventuali eventi critici o di difficoltà della vita familiare".

Come sottolinea Federica Nannetti, sindaco di Nonantola e assessore alle Politiche sociali dell'Unione: "Il servizio fornirà agli utenti tutte le informazioni sui servizi del territorio, un sostegno ai genitori, la promozione e lo sviluppo delle reti familiari, il tutto in un’ottica di prevenzione del disagio familiare e dell’età evolutiva in rete con i servizi già esistenti, attivando e favorendo nuove collaborazioni e rafforzando i legami tra gli enti stessi".

COME FUNZIONA. Gli operatori del Centro, inoltre, gestiranno uno spazio di ascolto e sostegno che, attraverso l’aiuto di professionisti, offrirà un supporto alle famiglie o alle singole persone in momenti di particolare criticità o di cambiamento. E' inoltre previsto anche un servizio di mediazione familiare durante e dopo la eventuale separazione e di accompagnamento delle coppie quando diventano genitori, per favorire le relazioni a tutela dei figli; sarà attivo anche un servizio di mediazione interculturale rivolto a facilitare l’inserimento degli stranieri, svolgendo anche in questo caso un’attività di raccordo con la rete dei servizi. Il Centro, infine, organizza corsi, incontri, seminari, gruppi di auto e mutuo aiuto, laboratori tematici strutturati in base alle esigenze del territorio e finalizzati a promuovere occasioni di confronto e condivisione su argomenti legati alla famiglia. 

COME UTILIZZARE IL SERVIZIO. Il servizio è gestito dal Centro Famiglie di Nazareth e dal  Ceis con il sostegno dell'Unione stessa (www.centrofamiglieunionedelsorbara.it).   La sede a Sorbara di Bomporto è in piazza dei Tigli 9 nella Casa della Legalità,  a Nonantola in piazza Liberazione, dove c'è la ludoteca. La sede di Sorbara apre al pubblico il martedì e il mercoledì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14 alle 18, il venerdì dalle 9.30 alle 13.30. Per informazioni 348 5294578, segreteria@centrofamiglieunionedelsorbara.it. Lo sportello di Nonantola apre al mercoledì dalle 9.30 alle 11.30, il venerdì dalle 14 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.  Informazioni 059 896539.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...








 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

  • Contagio, 5 casi nei comuni di Formigine, Castelnuovo e Modena

  • Contagio, 8 positivi in più. La metà è legata sempre dal focolaio romagnolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento