Consulenza alla psicoterapeuta di Bibbiano, archivata l'inchiesta della Bassa

I Pm hanno chiuso il fascicolo per abuso d'ufficio aperto qualche mese fa nei confronti della responsabile del Servizio Minori e Responsabilità famigliari dell'Ucman

Nelle scorse ore la Procura della Repubblica di Modena ha archiviato il fascicolo aperto a metà agosto scorso relativo agli affidi di minori e alle consulenze dei servizi sociali dell'Unione dei Comuni dell'Area Nord. Un'indagine nata proprio dopo lo scandalo "Angeli e demoni" di Bibbiano, che vedeva tre indagati per questioni di carattere amministrativo. L'idagine, svolta dai Carabinieri, si chiude dunque con un nulla di fatto: l'ipotesi di reato era quella di abuso di ufficio.

Il Presidente dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, Luca Prandini, ha accolto con soddisfazione la notizia: "Ciò non fa che confermare che l’azione dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord e dei dipendenti dei suoi servizi è sempre esclusivamente finalizzata a garantire il soddisfacimento degli interessi e dei bisogni della collettività. Il Servizio Minori dell’Unione, sovente oggetto di inopportune e strumentalizzate polemiche di tenore politico, continua, adesso come prima, a svolgere il suo prezioso lavoro di tutela finalizzato a prevenire e ad eliminare le situazioni di disagio e di grave pregiudizio di minori in famiglie problematiche e multiproblematiche, a salvaguardia dei più piccoli e delle funzioni genitoriali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento