rotate-mobile
Cronaca

Archivio Storico comunale: presentata la festa della Madonna di Piazza

All'Archivio Storico del Comune di Modena, oggi, un vasto pubblico ha assistito alla presentazione della tradizionale festa della Madonnaa di Piazza che si svolgerà l'8 dicembre in piazza Grande

Oggi, presso l'Archivio Storico del Comune di Modena, si è svolto il secondo incontro de "Il Piacere dell'Archivio" che ha visto una ricca affluenza di persone. Dopo una breve presentazione della devozione dei Modenesi per la Madonna di Piazza, è stato letto un simpatico documento e la iniziativa si è conclusa con bensone e castagnaccio. A Modena, il culto della Madonna ha radici lontane e si può far risalire alla presenza a Modena di S. Geminiano, devoto della Beata Vergine e raffigurato con la città di Modena in mano, nel gesto di preservarla dai pericoli morali e fisici e il più delle volte orgogliosamente donarla alla Beata Vergine quale esempio di rara virtù da conservare.

Anche nei momenti più drammatici i Modenesi si rivolgono a San Geminiano perché interceda presso la Vergine che rivolgerà la sua preghiera al buon Dio, come successe in tempo di peste. Per i Modenesi la Madonna di Piazza era  rappresentata dall'affresco raffigurante la Madonna con Bambino, attribuito a Cristoforo da Modena (XVsec.) che un tempo si trovava sulla parete esterna del Duomo, in una cappella presso la porta dei Principi. Ma esiste anche una madonna chiamata prima Madonna della Comunità, poi della Piazza,  Commissionata dalla Comunità nel 1522 e collocata sulla facciata del Palazzo Comunale nel 1523 per esserne poi rimossa nel 1798, quando, con l'arrivo di Napoleone, fu ordinato che tutte le immagini religiose venissero custodite all'interno delle chiese. Nel 1805, poi, per ricordare il passaggio a Modena di Pio VII, la statua marmorea dell'Immacolata Concezione, detta la Madonna del Popolo, che era situata nel cantone del palazzo all'angolo della via Mondatora con la contrada delle Vaccine (oggi p.zza XX Settembre), fu ricollocata dietro la ringhiera del Palazzo Comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archivio Storico comunale: presentata la festa della Madonna di Piazza

ModenaToday è in caricamento