rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Zona Musicisti / Via Pietro Mascagni

Spaccio e degrado fra i palazzi, arrestato pusher in via Mascagni

Gli appostamenti della Polizia di Stato hanno permesso di individuare una transazione, identificare due tossicodipendenti e catturare uno spacciatore. La situazione di via Mascagni preoccupava i residenti, ma era da tempo monitorata dagli agenti

Nei giorni scorsi i quotidiani locali avevano dato spazio alle rimostranze di alcuni residenti di via Mascagni, nel quartiere Musicisti, assediati da alcuni tossicodipendenti che si aggiravano e “consumavano” negli spazi di collegamento trai condomini della zona. Una situazione che durava da diverso tempo, con il risultato di cospargere le aiuole di siringhe e rifiuti.

Già da qualche settimana la Polizia teneva monitorata la zona e, finalmente, nella giornata di ieri è scattata l'operazione che ha permesso di arrestare uno spacciatore e segnalare una coppia di tossicomani. Gli agenti della Squadra Mobile si sono appostati lungo la via, nel “punto caldo” segnalato dai residenti ed hanno sorpreso due giovani nel momento in cui hanno incontrato il loro pusher.IMG_3506-2

I due, un uomo italiano del '73 e una ragazza straniera di 25 anni, sono stati seguiti e fermati proprio mentre l'uomo stava preparando una siringa con una dose di eroina, comprata pochi istanti prima. Poco più in là è stato raggiunto e ammanettato anche lo spacciatore, Ojo Thimoty nigeriano di 28 anni. L'africano, clandestino e senza fissa dimora, era in possesso di alcune dosi di droga, già appositamente confezionate e pronte alla vendita: la Polizia ha sequestrato circa 20 grammi di sostanze, tra eroina e cocaina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e degrado fra i palazzi, arrestato pusher in via Mascagni

ModenaToday è in caricamento