rotate-mobile
Cronaca Formigine

Botte alla compagna, arrestato un 38enne di Formigine

Dopo essere finita all'ospedale, una donna ha denunciato i maltrattamenti subiti dal compagno e i militari lo hanno tratto in arresto. Le minacce e le aggressioni duravano ormai da due mesi, anche in presenza dei figli 

Nella serata di ieri i Carabinieri di Formigine hanno tratto in arresto un 38enne residente in paese, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Vittima di questa brutta vicenda è la compagna dell'uomo, che anche ieri era stata oggetto di minacce e di aggressione fisica. Nel pomeriggio, infatti, la donna era stata picchiata al culmine dell'ennesima lite ed era stata costretta a ricorrere a cure mediche.

Come spesso accade, era da tempo che la donna subiva questi comportamenti violenti, spesso in presenza dei figli minori. Da circa due mesi, le incomprensioni della coppia erano sfociate in ripetute minacce ed aggressioni fisiche da parte dell’uomo, sino alla giornata di ieri, quando la donna ha finalmente denunciato i fatti recandosi presso la Caserma di Formigine.

I Carabinieri si sono dunque portati presso l'abitazione dei due ed il compagno violento è stato tratto in arresto. Dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di S.Anna a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla compagna, arrestato un 38enne di Formigine

ModenaToday è in caricamento