rotate-mobile
Cronaca Accademia Militare / Viale III Febbraio

Furti sulle auto in centro, pregiudicato in manette

Un 52enne modenese, habituè del crimine, arrestato dalla Polizia dietro l'Accademia dopo aver infranto il vetro di un'auto e tentato di fare lo stesso con un'altra. Aveva rubato un iPhone e una smartbox

Non è passato inosservato un uomo che la scorsa notte ha infranto il vetro di un'auto in sosta in via Tre Febbraio, accanto al Palazzo Ducale. Il ladro si aggirava con un la punta di un trapano, intenzionato ad arraffare tutto quello che poteva trovare a bordo delle automobili. Gli è andata bene la prima volta, su un suv Mazda, male la seconda, non riuscendo a sfondare il vetro di una Alfa Romeo e ancora peggio dopo una manciata di minuti, quando gli agenti della Volante lo hanno tratto in arresto in via Cavour.

I poliziotti, infatti, avevano ricevuto la segnalazione di un cittadino, intorno a mezzanotte, e in men che non si dica si erano portati sul posto, individuando immediatamente il ladro. Si tratta di M.D., modense di 52 anni, con alle spalle numerosi precedenti per reati simili.

Oltre alla punta metallica e ad una piccola torcia, gli agenti hanno recuperato la refurtiva che l'uomo nascondeva in un borsello: un iPhone 5 e una smartbox, le confezioni regalo per cene e vacanze. Il ladro sarà processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti sulle auto in centro, pregiudicato in manette

ModenaToday è in caricamento