rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Controlli antidroga, due arresti per spaccio di crack e cocaina

Ancora due persone in manette grazie ai servizi di pattugliamento dei Carabinieri in zona stazione e a Modena est

Nel pomeriggio d mercoledì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena, nel corso di due distinti servizi finalizzati alla prevenzione e contrasto alla diffusione delle droghe tra i giovani, hanno tratto in arreso in flagranza di reato due persone che detenevano dosi di crack e cocaina destinate allo spaccio. 

Il primo controllo è avvenuto nel pomeriggio nella zona della stazione ferroviaria, dove i carabinieri hanno monitorato i movimenti nella zona, fermando poi un 29enne straniero, sorpreso mentre cedeva ad un acquirente una dose della pericolosa sostanza stupefacente sintetica nota con il nome di crack. Questa mattina, davanti al giudice per la direttissima, l’arresto è stato convalidato e per l’imputato è stato disposto il divieto di dimora nella provincia di Modena. 

Il secondo arresto è avvenuto nei pressi di un condominio nella zona est della città, dove un uomo, alla vista della pattuglia, si è dato improvvisamente dato alla fuga. Raggiunto dai militari e perquisito, il 31enne è stato trovato in possesso di 5 dosi di cocaina e oltre 1.000 euro in contanti.  La perquisizione estesa alla sua abitazione ha consentito di rinvenire la bilancina di precisione e altro materiale di confezionamento delle dosi. Anche in questo caso l’arresto è stato convalidato ed è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga, due arresti per spaccio di crack e cocaina

ModenaToday è in caricamento