rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Sassuolo

Sassuolo, arrestati un pusher e due fornitori sorpresi in strada

Sequestrati 30 grammi di cocaina che un italiano aveva appena comprato da due stranieri per 1.350 euro

Ieri sera i Carabinieri del Radiomobile di Sassuolo hanno tratto in arresto tre giovani, due stranieri e un italiano, di età compresa fra i 36 e 40 anni: sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' stata una pattuglia che stava transitando lungo la Circonvallazione a notare i tre in atteggiamento sospetto, tanto che uno di loro si è disfatto di un piccolo involucro non appena si è accorto della presenza dell'auto dell'Arma.

i militari sono intervenuti immediatamente e hanno scoperto che la confezione gettata via conteneva 30 grammi di cocaina. Ricostruendo rapidamente la situazione, è emerso che l'italiano aveva appena acquistato la droga dai due stranieri, versando 1350 euro in contanti. La perquisizione personale dei due ragazzi stranieri ha permesso di recuperare i soldi, mentre la successiva perquisizione dell’abitazione dell’italiano ha fatto emergere ulteriori 9 grammi di hashish oltre a materiale per il confezionamento delle dosi.

Questa mattina si è svolto il processo per direttissima. Gli arresti sono stati convalidati: per i due cittadini stranieri è stata disposta la custodia in carcere, mentre il cittadino italiano è stato posto agli arresti domiciliari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, arrestati un pusher e due fornitori sorpresi in strada

ModenaToday è in caricamento