Spaccio di hashish e cocaina a Vignola, arrestati tre stranieri

Due di loro sono stati sorpresi in strada durante una cessione, mentre il terzo si trovava a casa con altra droga e altro denaro

Ieri sera i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Sassuolo hanno tratto in arresto tre cittadini tunisini a seguito di un servizio antidroga nelle zone più frequentate dai giovani del luogo. I militari hanno sorpreso due di loro, di 32 e 26 anni, immediatamente dopo aver ceduto una dose di hashish a un ragazzo che l’aveva acquistata al prezzo di 10 euro.

Subito fermati, i due sono stati perquisiti e trovati in possesso di sette dosi di cocaina, un'altra di hashish e 250 euro. Successivamente è stato fermato anche l’acquirente, il quale sarà segnalato alla prefettura come assuntore. 

Per completare l’operazione, i Carabinieri si sono portati presso l’abitazione dei due - sempre nella zona di Vignola - dove hanno trovato un loro connazionale di 24 anni, che a seguito di perquisizione personale è stato a sua volta trovato in possesso di quattro dosi di cocaina e tre di Hashish, oltra a 435 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre cittadini tunisini,sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio e questa mattina saranno giudicati con processo direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento