rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Omicidio, catturati in Germania i killer di Forche di Puianello

Due albanesi residenti a Modena e Sassuolo sono finiti in manette, rintracciati salla polizia tedesca in Sassonia a seguito di un mandato di cattura internazionale. Due mesi fa uccisero un uomo e ferirono il fratello in un appartamento del reggiano

E' durata oltre due mesi la fuga di due cittadini albanesi di 26 anni, da anni in Italia e residenti a Modena e a Sassuolo. Si tratta di Fatmir Hykaj e Danjel Tufa, sui quali pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dal Tribunale di Reggio Emilia. I due albanesi infatti sono ritenuti con certezza gli assassini di Marco Montruccoli, reggiano di 34 anni.

I fatti risalgono allo scorso 2 febbraio e si annidano in un traffico di droga che coinvolgeva i due cittadini dell'est e due fratelli residenti a Forche di Puianello, frazione di Quattro Castella. A seguito di un diverbio, Marco Montruccoli fu colpito a morte con diverse coltellate, così come il fratello 39enne Matteo, che però è sopravvissuto.

La fuga dei due albanesi era stata immediata e alle forze di polizia europee è occorso parecchio tempo per ricostruire i loro spostamenti. Ma alla fine le indagini hanno portato a stanarli nella città tedesca di Gronau-Leine, dove la Polizia Anticrimine li ha sorpresi in possesso di armi e sostanze stupefacenti. Ora si trovano nel carcere di Hannover in attesa di estradizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio, catturati in Germania i killer di Forche di Puianello

ModenaToday è in caricamento