Sorpreso a dormire su un'auto rubata, 18enne in manette

Su di lui pendeva un ordine di carcerazione a seguito di una serie di furti e della violazione del divieto di domora nel modenese. La Polizia lo ha trovato nel parcheggio del cinema Raffaello

La scorsa notte intorno alle ore 4 una pattuglia della Volante stava perlustrando la periferia sud-ovest di Modena quando si è imbattuta nella presenza di un'auto sospetta in sosta nel parcheggio accanto al Cinema Raffaello. Gli agenti si sono avvicinati alla Peugeot con targa lituana e hanno scoperto che a bordo si trovava un giovane addormentato. 

Il ragazzo è stato svegliato e fatto scendere, dal momento che un controllo sui database delle forze dell'ordine ha permesso di scoprire che l'auto era oggetto di furto: era stata rubata a metà settembre ai danni di una ditta di Bologna.

Il giovane è stato identificato in un 18enne albanese pluripregiudicato, nonostante avesse con s solo una carta d'identità albanese che non ha validità in Italia. Ai poliziotti ha spiegato in modo poco credibile che l'auto gli era stata prestata da un suo amico, ma questo non ha potuto evitare una denuncia per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta verificata la corretta identità del giovane, tuttavia, quella che poteva essere una "semplice" denuncia si è trasformata in un arresto. Su di lui pendeva infatti un ordine di misura cautelare, emesso dal Tribunale di Modena appena 24 ore prima. Il giovane straniero, infatti, era già stato arrestato a metà agosto per un furto ai danni di una persona nella comunità familiare per minori “La Martiniana”: il giudice aveva disposto il divieto di dimora nella provincia di Modena, ma il ragazzo era stato sorpreso nuovamente nel modenese a settembre. Da qui la misura cautelare che da qualche ora il giovane sta scontando presso il carcere di Sant'Anna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento