rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Madonnina / Via Emilia Ovest

Lancia la bici contro l'auto dei Carabinieri, inseguito e arrestato

Un 26enne è finito in manette in via Emilia Ovest dopo aver anche aggredito i militari

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. E' la sorte toccata ad un ragazo di 26 anni che nel pomeriggio di dabato scorso, 26 febbraio, si è reso protagonista di un violento tentativo di fuga tra viale Autodromo e via Emilia Ovest. Il giovane è stato notato da una pattuglia del Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modena, che si sono avvicinati per identificarlo.

La sua reazione è stata scomposta: ha sollevato la bici sulal quale viaggiava e l'ha scagliata contro la "gazzella" dell'Arma, per poi darsi alal fuga di corsa. Inseguito dai Carabinieri, è stato appunto bloccato in via Emilia Ovest, Anche qui ha opposto attiva resistenza ai militari, scagliandosi contro di loro con calci e pugni.

Una volta bloccato è stato fatto salire in auto e accompagnato in caserma in sttao di arresto. Oggi si terrà il processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia la bici contro l'auto dei Carabinieri, inseguito e arrestato

ModenaToday è in caricamento