Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Via Emilia

Deruba la cliente di un negozio, borseggiatrice arrestata in pieno centro

Una 21enne bulgara è finita in manette dopo che la vittima di un borseggio si è accorta dell'accaduto. Una pattuglia dei Carabinieri si trovava provvidenzialmente a passare in zona e ha fermato la giovane

Lunedì si conferma la giornata dei borseggi. Non è un capriccio della statistica, ma il risultato delle trasferte programmate che numerose borseggiatrici – quasi tutte di origine bulgara e perfettamente organizzate – compiono in città in occasione del mercato settimanale al Novi Sad. Questa volta, però, una delle straniere si è spinta oltre l'anello del mercato ed è stata arrestata dai Carabinieri.

L'episodio si è verificato in mattinata lungo via Emilia Centro, dove una signora di 45 anni – mentre stava facendo spese in un negozio – si è accorta di essere appena stata derubata. La vittima ha fatto in tempo a scorgere una giovane che si allontanava furtivamente e ha lanciato l'allarme uscendo in strada.

Fortuna ha voluto che proprio in quel momento una pattuglia dell'Arma stesse transitando in via Emilia: i militari si sono messi immediatamente all'inseguimento della giovane ladra e l'hanno ammanettata poco distante.

E' così finita in cella una 21enne bulgara, residente nel bolognese e già nota alle forze dell'ordine per la sua attività di borseggiatrice. Il portafogli che aveva rubato, con documenti, carta di credito e contanti, è stato restituito alla legittima proprietaria.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deruba la cliente di un negozio, borseggiatrice arrestata in pieno centro

ModenaToday è in caricamento