menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo fermano per furto, ma è anche in possesso di documenti contraffatti: arrestato

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno fermato un cittadino moldavo per un piccolo furto al supermercato. Mai avrebbero immaginato che oltre alla merce rubata, l'uomo possedeva illegalmente una carta di identità contraffatta

Inimmaginabile scoperta nella serata di ieri per i carabinieri della Compagnia di Carpi che, dopo essere stati chiamati per un sospetto furto, hanno tratto in arresto un cittadino moldavo con molteplici accuse.

Verso le ore 20 l'uomo, residente a Formigine, è stato fermato con l'accusa di aver rubato una quantità di merce del valore complessivo di circa 50€ al supermercato Conad di via C. Marx di Carpi. Ma le irregolarità non finiscono qui.

Durante il procedimento di riconoscimento infatti, l'uomo è stato trovato in possesso di una carta di identità rumena (valida per l'espatrio) contraffatta.

Il 41enne è stato tratto in arresto dalle forze dell'ordine, nella giornata odierna il processo per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento