menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Occupa una casa vuota a Frassinoro, arrestato dopo uno scontro con i Carabinieri

Intervento dell'Arma presso una seconda casa del paese, dove un 24enne straniero si era stabilito. Sequestrata anche una roncola

Ieri mattina i carabinieri della stazione di Frassinoro sono intervenuti dopo la segnalazione di una presenza sospetta presso un'abitazione del paese. Testimoni avevano infatti notato un giovane di colore, sconosciuto, entrare in un edificio usato come seconda casa per la villeggiatura e in quel momento non utilizzata dai proprietari.

I militari hanno in effetti constatato che la porta di ingresso era stata forzata: all'interno, seduto al tavolo, si trovava lo straniero, che aveva occupato l'abitazione trasformandola nel suo domicilio temporaneo.

Lo straniero ha reagito violentemente all'arrivo dei carabinieri e ne è nata una colluttazione con calci e pugni, che fortunatamente non ha avuto conseguenze serie per nessuno dei presenti. Il giovane è stato identificato in un 24enne originario del Gambia, senza fissa dimora e con precedenti di polizia.

La perquisizione dei suoi effetti personali ha permesso di rinvenire e sequestrare anche una roncola, oltre ad alcuni arnesi usati per lo scasso. Lo straniero quindi tratto in arresto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e porto di oggetti atti ad offendere. Stamane è stato processato per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento