rotate-mobile
Cronaca Zona Fiera / Autostrada del Sole

Clandestini a piedi in autostrada, un arresto della Polstrada

Due uomini sono stati visti vagare lungo l'Autosole: uno è scappato nei campi e uno è stato preso dopo una colluttazione con un agente della Stradale. Visite mediche, segnalazione e procedure di rimpatrio

Questa mattina alle ore 5.20 una pattuglia della Polizia Stradale della sottosezione di Modena Nord ha intercettato due uomini che stavano percorrendo a piedi l'autostrada del Sole, all'altezza del km 122. I due proseguivano in direzione di Milano sulla corsia d'emergenza, ma alla vista della pattuglia si sono dati alla fuga, iniziando a correre.

Uno dei due uomini, durante l'inseguimento degli agenti, è riuscito a dileguarsi in mezzo ai campi e a far perdere le proprie tracce, mentre il secondo è stato raggiunto e bloccato, non senza fatica. Ne è infatti nata una colluttazione nella quale un agente è rimasto ferito ad una mano e si è procurato una distorsione al braccio.

lo straniero fermato, esprimendosi in stentato inglese elementare, si è dichiarato cittadino eritreo (classe '85) facendo intendere, come dalla documentazione trovata in suo possesso, di essere giunto in quel luogo a bordo di un pullman. Poichè lo straniero presentava una forte tosse, è stato accompagnato al Pronto Soccorso di Baggiovara, anche per scongiurare eventuali malattie infettive e solo successivamente in Questura.

A suo carico una denuncia per immigrazioni clandestina, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Il giovane africano è poi stato messo a disposizione dell’ufficio stranieri che ha avviato le procedure burocratiche per la sua espulsione dal territorio nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clandestini a piedi in autostrada, un arresto della Polstrada

ModenaToday è in caricamento