rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca San Cataldo / Via Paolo Ruffini

Spaccio di droga in via Ruffini, coppia di clandestini in manette

Nello scorso weekend i Carabinieri hanno messo a segno diversi arresti per reati di droga. Tra questi anche una coppia di nigeriani, che smerciavano diversi tipi di sostanze incontrando i clienti in strada. Ora sono in carcere

Dopo una serie di appostamenti mirati, i Carabinieri di Modena sono riusciti a trarre in arresto due spacciatori, sorpresi sabato scorso nei dintorni di via Ruffini. Si tratta di una coppia di nigeriani conviventi: lui B.A., 35enne, nullafacente e irregolare,  lei P.E., 28enne, altrettanto nullafacente e regolare. 

Per loro è scattata l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, più la violazione del divieto di dimora nel Comune di Modena. 

Dopo averli colti in flagrante per strada, i militari hanno perquisito il loro appartamento. Una volta nell’abitazione hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 23 dosi di cocaina (per un totale di 6,5 grammi) 11 dosi di eroina (per un totale di 3 grammi); una partita di 5,5 grammi di marijuana; 8 grammi di sostanza da taglio del tipo mannite; un bilancino, strumenti e materiali utili al confezionamento delle dosi; 15.700 euro ritenuti il provento dell’attività di spaccio. 

Gli oggetti, la droga ed i soldi erano nascosti in vari punti della casa, soprattutto tra gli effetti personali della donna, che indosso teneva anche buona parte del denaro, nascosta nei collant. Dopo gli adempimento di rito, entrambi gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Sant'Anna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga in via Ruffini, coppia di clandestini in manette

ModenaToday è in caricamento