rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Via Lodovico Ricci

Polizia nei parchi contro lo spaccio, un arresto e due denunce

In manette un pusher ghanese, della banda che controlla i Giardini Ducali, inseguito e fermato in via Ricci. Denunciati anche due tunisini al parco Pertini. Sequestrate dosi di marijuana e hashish

Proseguono i controlli delle forze dell'ordine nei parchi cittadini, che con l'arrivo dell'estate diventano non solo meta di tanti modenesi, ma anche di attività di spaccio di droga. La Prefettura ha messo in campo anche pattuglie ad hoc del Corpo Forestale, che si sommano così alle altre forze che durante tutto l'anno presidiano le aree verdi. Un'attività portata avanti in quantità più consistente dalla Polizia di Stato, che proprio ieri ha messo a segno altri due colpi al traffico di stupefacenti.

Il primo episodio ha coinvolto tre cittadini ghanesi, che abitualmente presidiano la zona intorno al Parco Ducale. Gli agenti della Volante hanno sorpreso i tre in via Ricci, mentre si scambiavano le sostanze proibite: due di questi si sono dati alla fuga, mentre uno è stato catturato dopo un inseguimento a piedi. Si tratta del 25enne E.A., tratto in arresto perchè trovato in possesso di 50 grammi di marijuana già suddivisa in dosi e di un bilancino di precisione.

In seconda battuta, la Polizia ha perlustrato anche l'area verde lungo i viali cittadini, dove sono attivi principalmente spacciatori di origine magrebina, che presidiano il parco Pertini alle spalle del Teatro Storchi. Anche nel pomeriggio di ieri sono stati così denunciati due tunisini, M.M. ed O.K., entrambi di 23 anni e senza fissa dimora. I due giovani nascondevano diverse stecche di hashish, per un peso complessivo di poco superiore ai 20 grammi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia nei parchi contro lo spaccio, un arresto e due denunce

ModenaToday è in caricamento