Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Faustino / Via E. Rainusso, 108

Scappa dall'assembramento con dieci ovuli di hashish, clandestino arrestato in hotel

Arrestato un 29enne di origine tunisina, pluripregiudicato, trovato in possesso di 200gr di hashis e 900€ di proventi: aveva insospettito la Polizia fuggendo da un gruppo di ragazzi colti in violazione del decreto anticontagio

Ore 18.00, via Rainusso. Un gruppo di ragazzi, prevalentemente di origine straniera, chiacchiera noncurante delle limitazioni ministeriali nei pressi dell'ingesso del Toby Hotel, per poi dileguarsi rapidamente all'arrivo della Polizia, intervenuta in seguito ad una segnalazione.

Poco dopo, la Polizia torna in loco per un secondo controllo, e dopo aver constatato che il fuggi fuggi generale era solo un saluto temporaneo, decide di intervenire. Dal gruppo, ormai colto in flagrante, scappa un ragazzo, che cerca di nascondersi all'interno dell'Hotel. La Polizia, insospettita, entra al Tiby per un controllo, trovando il fuggiasco in una camera da lui occupata senza diritto: il 29enne infatti, non era un utente registrato dell'albergo.

Colui che si è poi scoperto essere un clandestino di oridine tunisina, pluripregiudicato, è stato controllato e, dopo essere stato trovato in possesso di 10 ovuli di hashish -per un totale di 200 grammi e 900€ in contanti, è stato tratto in arresto.

L'uomo, già noto con 8 diverse identità e già accusato di diversi reati minori, sarà processato per direttissima in giornata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dall'assembramento con dieci ovuli di hashish, clandestino arrestato in hotel

ModenaToday è in caricamento