rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Castelnuovo Rangone

Evade dai domiciliari e ruba in una scuola, inseguito nei campi e arrestato

Di nuovo in manette un 33enne nordafricano, che in tarda serata aveva asportato una affettatrice dalla cucina dell'asilo "Ferrari" di Castelnuovo

Ieri sera si è verificato un furto presso la scuola dell'infanzia "Vincenzo Ferrari" di Castelnuovo Rangone. Il ladro è riuscito ad introdursi nei locali di via Matteotti e a rubare un'affettatrice dalla cucina dell'asilo, allontanadosi poi con il pesante bottino.

L'uomo tuttavia è stato rintracciato poco dopo dai Carabinieri. I militari della Tenenza di Vignola e della stazione di Fiorano, infatti, lo hanno individuato verso mezzanotte in zona Settecani di Castelvetro, ancora in possesso dell'oggetto rubato.

Il malvivente ha provato a darsi alla fuga nei campi, ma gli uomini dell'Arma lo hanno rincorso e bloccato. E' stato identificato in un 33enne di nazionalità tunisina, già noto per i suoi precedenti e addirittura sottoposto agli arresti domiciliari, che evidentemente aveva violato per commettere un altro delitto. Il nordafricano, per questa somma di reati, è quindi stato tratto in arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari e ruba in una scuola, inseguito nei campi e arrestato

ModenaToday è in caricamento